Mobirise

AION

La metodologia di Archimede Arte per la Digitalizzazione 2D e 3D

Archimede Arte vanta un’importante specializzazione nel rilievo 2D e 3D dei beni artistici, fondamentale per la loro tutela e conservazione, e la cui specificità necessita sia della capacità di integrare tecniche e strumenti diversi che la capacità di saper leggere il messaggio artistico delle opere. Questo ha permesso ad Archimede Arte di ricevere il prestigioso incarico dall'ICCD - Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del MIBACT per redigere il documento "Linee guida per la digitalizzazione dei beni mobili e immobili".

Digitalizzazione 2D e 3D in alta definizione

Modello 3d di una statua

Mobirise

AION è un insieme completo ed adattabile di soluzioni per la tutela e conservazione del patrimonio artistico attraverso la digitalizzazione 3D (e 2D): il rilievo tridimensionale è infatti la tecnologia più efficace per generare un modello eccezionalmente fedele alle caratteristiche dell’opera d’arte originale, dando forma a nuove opportunità per la conservazione e la salvaguardia dell’arte.

La digitalizzazione 3D, con i metodi sviluppati da Archimede Arte, permette di acquisire le informazioni e gli schemi digitali di beni architettonici e monumentali grazie alla integrazione di tecniche di laser scanning e fotogrammetria: attraverso un paziente processo di rilievo sub-millimetrico, viene costruito un patrimonio di dati accuratissimi delle strutture tridimensionali, degli spazi geometrici e delle loro misure, dei beni in essi contenuti e della loro posizione, con geolocalizzazione e sviluppo vettoriale.

Tra l’altro, le scansioni tridimensionali sono fondamentali nella creazione di riproduzioni – reali e virtuali - fedelissime all’originale, che aprono numerose possibilità:

  • permettono di superare il fatto che talvolta le opere d’arte originali non sono fruibili perché collocate in luoghi non accessibili oppure perché soggette a rischi di danni o crolli
  • sono strumento propedeutico alle attività di conservazione e restauro in quanto permettono studi ed analisi su gemelli delle opere, corretti nelle dimensioni, proporzioni e aspetto, salvaguardando l’integrità fisica del bene originale
  • possono essere utilizzate in vece dell’originale a scopi assicurativi, di divulgazione culturale, promozionale, per attività commerciali che intendono riferirsi a riproduzioni di pregiati elementi

Il monitoraggio strutturale ed ambientale

Mobirise

Aspetto importante da considerare per la conservazione e la tutela del patrimonio è l’attenzione preventiva all’integrità del bene, in modo tale da evitare di dover poi ricorrere con urgenza ad interventi eccezionali di restauro.

Il monitoraggio dei parametri termoigrometrici, temperatura ed umidità di sale espositive, laboratori e magazzini, rientra tra queste attività preventive regolamentate da norme tecniche, come la UNI 10829:1999, e da leggi, come il D.M. n.10 Maggio 2001; strumenti nati per definire alcuni standard nella conservazione dei beni culturali, nelle misurazioni che devono essere eseguite e nella regolazione (?/ O SIMILI) delle condizioni microclimatiche ideali.

In particolare modo è importante verificare la costante compatibilità tra le opere contenute nelle sale ed i parametri standard definiti (es. temperatura, umidità e densità dei visitatori, tempi medi di transito ecc.), implementando e correlando i dati delle diverse fonti in un unico quadro sinottico.

Allo stesso modo è importante comprendere la stabilità delle strutture, specie nelle metropoli – per evitare i danni dovuti alle microvibrazioni dovute al traffico o a mezzi sotterranei - o in zone a rischio sismico.  

Archimede Arte fornisce soluzioni complete ed accurate con tecnologie best in class, piattaforme IoT ed algoritmi avanzati, che permettono di ottenere una visione d’insieme del comportamento dell’infrastruttura nel tempo. 

La consulenza

Mobirise

Le conoscenze tecniche, artistiche e del mercato, le esperienze realizzative, le capacità progettuali di Archimede Arte costituiscono un capitale che viene messo a disposizione degli enti in tutte le fasi di un capitolato d’appalto, in particolare modo quando si tratta di digitalizzazione 3D

  • La concezione e la redazione della gara d’appalto
    per progettare una gara coerente nel suo insieme, esprimerne con chiarezza i termini e redigere documenti completi in ogni ambito tematico da trattare, in modo tale che essi siano univoci nell’uso ed esaustivi per gli scopi prefissi. Il committente eviterà così di tralasciare dettagli importanti, necessari a raggiungere l’obiettivo e allo stesso tempo potrà evitare lunghe sessioni di domande e risposte con i fornitori

  • II controllo delle richieste di partecipazione
    per aiutare a comprendere la reale fattibilità e sostenibilità delle proposte, aiutando a confrontare le proposte e guidare eventuali approfondimenti

  • La gestione, per seguire il vincitore del bando nella esecuzione puntuale degli impegni presi in fase di gara, secondo lo spirito del progetto descritto nel bando
ARCHIMEDE ARTE

Sede Legale: Via Manzoni, 82
06135 Perugia (PG)
Italia

Tel.: +39 (0)75 60 70 111
Email: info@archimedearte.it 
P.IVA 01992020543

Social